ORCHESTRA
Da oltre 25 anni l’Akademie St. Blasius (ASB) si è data come mission la scoperta di nuovi territori sonori, guidando i propri interlocutori in un avvincente dialogo tra prime assolute di compositori tirolesi e riscoperte di opere rare, sia classiche che contemporanee. Pur in continua ricerca del nuovo, l’ASB si muove agilmente anche nel repertorio antico. Un nostro elemento distintivo è l’utilizzo di strumenti nuovi o estremamente rari (per es. theremin, lupofono o tenoroon).

Fondata nel 1998 inizialmente come associazione corale e orchestrale, l’ASB offre a musicisti professionisti che vivono in Tirolo un luogo d’incontro per esibizioni di altissimo livello. Dell’orchestra e del coro fanno parte cantanti, musicisti e strumentisti quasi esclusivamente tirolesi, provenienti dal Tirolo del Nord, dal Tirolo Orientale e dal Sudtirolo. Ad un nucleo di musicisti liberi professionisti – tutti laureati o diplomati in materie musicali, di cui molti hanno conquistato fama internazionale – si affiancano giovani strumentisti che stanno ultimando gli studi o si sono diplomati da poco. Nel rispetto della vocazione propria delle istituzioni accademiche, all’interno di ogni nuova produzione l’ASB riserva alcuni posti specificatamente a giovani musicisti in formazione, offrendo loro l’occasione di lavorare a livello professionale e garantendo preparazione, periodo di prove e cachet – un modello che si è rivelato fruttuoso in quanto l’ASB ha potuto in seguito instaurare collaborazioni durature con questi giovani musicisti.

Nella produzione concertistica e nell’ambito della pubblicazioni di CD, l’ASB collabora con le seguenti istituzioni o enti:

il Museo Regionale Tirolese, l’Istituto per la Ricerca Musicale del Tirolo, il Festival Klangspuren di Schwaz, il Forum Alpbach, l’Academia Vocalis di Wörgl, la Brixner Initiative Musik und Kirche, il festival “Texte und Töne“ della sede territoriale ORF di Dornbirn, il festival “Zeitimpuls, il Festival für Neue Musik“, la Cultura Sacra di Götzens, Pauls Sakral, l’ente Musica Viva Val Venosta, il Centro Culturale Euregio di Dobbiaco, l’Innsbrucker Promenadenkonzert ed il festival Orgel Plus – stift stams sakral.

L’intensa attività dell’Akademie St.Blasius è documentata dalla pubblicazione di ben 41 CD. Per il contributo culturale ed il lustro offerto alla città di Innsbruck nel 2013 le è stato conferito il premio Arthur-Haidl.

Nel 2021 le sarà assegnata la massima onorificenza dello stato federale del Tirolo per meriti conseguiti nell’ambito della musica contemporanea.